Biennale Angelo Garofalo

...

La Biennale Angelo Garofalo è una manifestazione artistica nata nel 2003 nella cittadina di Lioni in omaggio al compianto artista Angelo Garofalo.
Sempre al passo con i nuovi fermenti artistici, già dalla VI edizione la Biennale, non rimanendo sorda al richiamo della street art, ha affiancato alla consueta esposizione di pittura l’esecuzione, fra le mura della cittadina, di ben tre murales e numerosi graffiti da writer provenienti da diverse crew. Di particolare rilievo, fra le altre, la suggestiva opera del celebre street artist Millo, rimbalzata agli onori delle cronache nazionali ed internazionali.
Sulla scia del precedente successo, nel Luglio 2016 il festival punta ancor di più alla sfera street con un taglio totalmente nuovo introdotto anche dal cambio di denominazione: la Biennale Angelo Garofalo si trasforma, infatti, nell’acronimo Bag Out, manifestando così la volontà di aprirsi alle nuove tendenze ed espressioni artistiche outdoor. 
In occasione dell'ultima edizione ospiti di Bag Out grandissimi nomi del panorama della street art provenienti da differenti Paesi, fra cui il portoghese Eime e l’argentina Hyuro che, con la loro presenza e con le loro creazioni, contribuiscono ad acrcescere il respiro della kermesse verso una dimensione internazionale. 

La Biennale Bag Out è patrocinata dal Comune di Lioni e supportata dalla Pro Loco.
Media partner: ziguline. 
L’evento, come sempre a cura di Dario Garofalo, dal 2016 si avvale della collaborazione di Francesco Donatiello, già presente nell’edizione 2014, e del nuovo direttore artistico Antonio Sena.

web

http://biennaleangelogarofalo.it/

Gallery

Bag Out
Bag Out